21ott 2017
BANCO 23, GASTRONOMIA, ENOTECA, CAFFETTERIA, BISTROT...
Articolo di: Fabiano Guatteri

Banco 23 di via Ravizza, è un nuovo locale aperto da poco più di due mesi; non è un concept store, ma è sicuramente versatile con offerte ad hoc per ogni ora del giorno aperto dalle 7 alle 21 ed è costituito dal grande banco nanco bar e banco  gastronomia, cucina a vista, scaffali espositori, vetrinetta refrigerata dei vini, tavolini e ampio dehors. Una location con tante anime: è infatti gastronomia, enoteca, caffetteria, bistrot, ma anche luogo dove lavorare, scrivere, navigare: i tavoli sono muniti di presa USB. Banco 23 è indubbiamente una gastronomia, con un banco di prodotti tipici che comprende formaggi erborinati, caprini, burrata di Adria e qualche eccellenza francese. Oltre ai formaggi i salumi: due per tutti il Culatello di Zibello e il Pata negra Beher 36.  Ma si possono acquistare anche acciughe del Cantabrico, Baccalà delle Isole Fær Øer pescato ad amo, farine biologiche di Mulino Sobrino (unico posto a Milano)  mostarde e pestati di Luccini, giardiniera di Morgan, riso Falasco, Fregula Sarda del pastificio Corona di Lanciano, lenticchie di Santo Stefano di Sessanio... Banco 23 è enoteca con un repertorio di vini selezionati da Chiara Giovoni, reputata sommelier Ambassadeur du Champagne pour l’Italie e wine writer che ha impostato una carta completamente diversa da quelle che si è soliti consultare. Infatti non si tratta di un semplice elenco, ma di un momento di veloce lettura capace di raccontare del vino qualcosa di più della DOC di provenienza. Potremmo paragonarlo a un album di fotografie, con tante istantanee che comunicano elementi di conoscenza basilari per ogni singola bottiglia. Chiara Giovoni ha voluto inoltre fornire una chiave di lettura declinata da simboli che contraddistinguono ciascuna etichetta: grande vino per le eccellenze; cult per i vini che godono di successo tra gli appassionati; hipster per le bottiglie che fanno parte di una cultura enoica alternativa, anticonformista e sperimentale; bio per i vini comunemente detti “naturali” prodotti da coltivazioni biologiche o biodinamiche certificate; fashion per le bottiglie di tendenza con un’anima seducente; everyday, per i vini da stappare tutti i giorni. Ma non basta. Ogni vino è conservato a temperatura di servizio (per cui i rossi non sono proposti  a 20 e più °C, come spesso succede, ma a 16 °C). Banco 23 è anche bistrot. Il menù, freddo o caldo, segue l’andamento stagionale e utilizza i prodotti della gastronomia, ingredienti sani di origine e qualità controllata. Tra le proposte si trovano piatti equilibrati per un pranzo veloce dedicato anche a chi cerca esperienze gourmet. Ai fornelli la giovane chef Michela Lucci, che ogni settimana presenta una cucina espressa metropolitana e coinvolgente. Banco 23 offre un servizio all day long e dà il suo buongiorno alle 7 di mattina, con la colazione e i caffè provenienti dalle più lontane piantagioni tra India, Brasile, Santo Domingo, Haiti, Porto Rico e Capo Verde. Qui è possibile degustare il Guatemala N, uno dei pochi caffè arabica naturale che secondo un metodo antichissimo non subisce lavatura durante la preparazione in piantagione. Al pomeriggio a Banco 23 ci si può fermare per un tè, una centrifuga, una merenda con torte artigianali e pasticcieria della Cremeria Buonarroti, o per un semplice caffè. Semplice? Senza dubbio nel gesto di berlo ma non nel contenuto. Il Timor, ad esempio, è un’arabica di origine indonesiana con una spiccata personalità e una biografia di peso: è stato uno dei protagonisti della storia delle case del caffè di Vienna. Il suo bassissimo tenore di caffeina lo rende perfetto anche nel tardo pomeriggio.Per chi ama il salato, possibilità di attingere dal banco gastronomia per un piatto o un panino con il pane di Davide Longoni.  A Banco 23 all’ora dell’aperitivo l’attenzione si sposta sulla cantina. I vini diventano i protagonisti indiscussi su cui costruire le proposte food. Da segnare in agenda ogni martedi sera dalle 19.10 alle 19.30 è in scena “20 Minutes with the Sommelier”: 3 vini degustati insieme a un esperto, in abbinamento al food. Sono previsti appuntamenti a tema. Il prossimo sarà martedì 24 ottobre dalle 20 alle 21.30 “I grandi rossi italiani” con Chiara Giovoni.

BANCO 23

Aperto da lunedi a sabato.

Chiuso Domenica

Orario: lun – ven 7-21; 

sab 8- 21

1

2

Indirizzo : Via Ravizza 23 Milano
Telefono : 02.35951528
Articoli Simili
I più letti del mese
CENTO ANNI. SCULTURA A MILANO 1815-1915 ALLA GAM DI VIA PALESTRO
Cento anni. Scultura a Milano alla GAM Galleria d’Arte Moderna di via Palestro è appena stata inaugurata la mostra che racconta la storia di 100 anni di scultura milanese. Dai depositi della Galleria d’Arte Moderna, gra... Leggi di più
VECCHIE VITI PROSECCO SUPERIORE DOCG BRUT 2014 RUGGERI
La Cantina Ruggeri è stata fondata a Santo Stefano di Valdobbiadene, in provincia di Treviso, nel 1950 da Giustino Bisol. La prima sede disponeva di un piccolo spazio, successivamente di una struttura più ampia sino al d... Leggi di più
COME SI APRE LA MELAGRANA SENZA PERDITE DI SUCCO, IN 4 STEP
La melagrana (foto 1) di cui abbiamo detto qui, è un frutto piacevolmente dolce e rinfrescante, ricco di principi nutritivi, amico della salute. Però non l’acquistiamo mai perché non sappiamo come aprirla, o perché... Leggi di più
TEATRO7 PRESENTA A MILANO: IL NUOVO PROGRAMMA SETTEMBRE-OTTOBRE 2017
TEATRO7 PRESENTA A MILANO: IL NUOVO PROGRAMMA SETTEMBRE-OTTOBRE 2017 7 CHEF PER TEATRO7 Il nostro Resident Chef Alessandro De Santis ha confezionato per Voi una serie di proposte estremamente interessanti e divertenti, n... Leggi di più
Tre consistenze di calamaro
LA RINASCITA DI GENOVA E ALTRE NEWS CHE RIGUARDANO LA “SUPERBA”
La chiamano la rinascita di Genova: una serie di eventi che vedrà la città nuovamente protagonista e sede di importanti appuntamenti che riportano la Superba al suo antico splendore, crocevia del dove tutto avviene. Uno... Leggi di più
Nocera Sicilia Doc 2013 Vasari
Prodotto in una piccola zona del Messinese con le omonime uve è un rosso biologico dotato di 13 gradi alcolici che ne fanno sicuramente un vino strutturato, cui unisce note di freschezza giovanile così da rivelarsi versa... Leggi di più
Fiori di zucca spadellati
19 SETTEMBRE, OPEN DAY ALLA SCUOLA DEL PANINO ITALIANO
19 settembre, open day alla Scuola del Panino Italiano un nuovo punto di vista per gli appassionati di cibo e cucina. Per gli amanti della cucina italiana, per i cuochi amatoriali e persone in cerca di soluzioni e idee p... Leggi di più
PREMIO JOHN FANTE OPERA PRIMA 2017
Letterature Festival Internazionale di Roma XVI Edizione Martedì 27 giugno alle ore 18 nell'ambito del Letterature Festival Internazionale di Roma saranno annunciati e presentati i tre finalisti del Premio John Fante Op... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.