12lug 2018
BOSCO BRERA, DOVE MANGIARE E FARE LA SPESA
Articolo di: Fabiano Guatteri

Nei grandi centri commerciali negozi , bar e ristoranti si distribuiscono nelle ampie location, ma al dettaglio mangiare e fare spesa nello stesso locale non è un concept molto diffuso. In una vietta pedonale di Brera, Bosco Brera è un nuovo punto di riferimento in cui usufruire di una cucina naturale e poter fare la spesa.

 

È uno spazio accogliente, che esprime convivialità, con scaffali ordinati che espongono le mercanzie e con i tavoli del ristorante. I prodotti della bosco bottega sono caratterizzati dalla piena tracciabilità della filiera agroalimentare e provenienti da agricoltura sostenibile. Il côté ristorante vede per protagonisti ingredienti di origine vegetale derivati da culture biologche e biodinamiche che non prevedono l’uso di sostanze chimiche, cui si affiancano prodotti ittici pescati nel mediterraneo e non di allevamento. Bosco si prende cura della salute dei suoi clienti senza rinunciare al gusto e a tecniche di cucina mirate. 

 

Le proposte della cucina cambiano nel corso della giornata, per cui la mattina per colazione sono sfornati brownies, barrette di muesli dolci della tradizione quali crostate.

 

A pranzo oltre ai piatti del giorno” che seguono due linee una vegana e una a base di pesce, sono da provare le Bosco Bowl piatti unici per una ricarica di energia e di vitalità .

Tra le specialità quella con riso integrale, alghe wakame, sgombro siciliano sott’olio, carote viola, ravanelli e daikon oppure quella a base di miglio con seitan, cetrioli, crauto rosso, ceci, carote e cipollotto. Il menù continua con i Bosco Mix – piatti vegani composti da verdure, cereali e legumi o in alternativa il pescato del giorno – e i Bosco Maki, nella duplice versione veggy o con il pesce. 

 

Per merenda, oltre ai dolci del giorno, Bosco Brera propone il gelato vegan, realizzato esclusivamente con latte di riso e frutta fresca, addolcito con sciroppo di riso integrale.

 

All’aperitivo è possibile degustare i vini del Consorzio Tripla A (Artigiani – Agricoltori – Artisti), vini naturali non filtrati che rispettano l’ambiente non utilizzando anidride solforosa aggiunta. In alternativa non mancano le birre artigianali del Birrificio di Lambrate. Il tutto accompagnato da piatti sfiziosi come verdure in tempura di aioli, il Bosco Toast con hummus, sumak e verdure croccanti o il temaki di tonno. 

 

Per cena il menù si fa più ricco proponendo una serie di antipasti seguiti da primi e secondi, affiancati da una selezione di pizze – alcune delle quali vegane - realizzate con pasta madre e condite con vari ingredienti: tra le più particolari spiccano quella con ricotta vegana home-made, fichi e rucola e quella con crema di piselli e menta, seppie e porro croccante. 

1

2

3

4

Indirizzo : Via San Carpoforo 7 Milano
Telefono : 02.36632550
Articoli Simili
I più letti del mese
LA RAI E IL 25 APRILE. I PROGRAMMI DELLA GIORNATA
In occasione del 72° anniversario della liberazione la Rai dedica numerosi servizi all’evento.   Rai 1 Alle ore 9 il collegamento con l’Altare della Patria a Roma dove il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ... Leggi di più
PUTIA, LA BOTTEGA CHE PRENDE IL SUD A MORSI
SlowSud di cui abbiamo qui, e qui apre Putìa e celebra il “panino di giù”. Dopo appena tre anni dal primo ristorante, i giovani imprenditori che con SlowSud Duomo e SlowSud Brera hanno portato a Milano tutt... Leggi di più
PRIMA COLAZIONE: UN’OCCASIONE PER CONOSCERE IL TERRITORIO
Presentato all’Aeroporto di Milano Bergamo il primo progetto italiano ideato da East Lombardy dedicato alla valorizzazione della prima colazione come elemento di promozione turistica. L’Aeroporto di Milano Be... Leggi di più
CHICCHE DAL VINITALY. ALCUNE REFERENZE CHE CI SONO PARTICOLARMENTE PIACIUTE
ALCUNE REFERENZE CHE CI SONO PARTICOLARMENTE PIACIUTE Hofstatter Gewurztraminer Pirchschrait 2006 Dieci anni sui lieviti in botti di acciaio con rimescolamento (tipo batonage) ogni 10 giorni. Le caratteristiche più nob... Leggi di più
S.PELLEGRINO YOUNG CHEF 2018 I PIATTI DEI FINALISTI ITALIANI
Secondi piatti in cui predomina la carne, ma soprattutto ingredienti e sapori dei territori di origine reinterpretati in chiave moderna Sono in corso in tutto il mondo le semifinali locali del S.Pellegrino Young Chef 20... Leggi di più
I FIGLI DELLA VESPAIOLA DI CA’ BIASI
Ca’ Biasi è un’Azienda Agricola fondata nel 1994. Proprietario della cantina nonché enologo Innocente Dalla Valle la cui famiglia arrivò a Breganze nell’Ottocento come mezzadra. Oggi i Dalla Valle posseggono una dozzina ... Leggi di più
La zucca nella pasta
MARTEDÌ 31 E MERCOLEDÌ 1 FEBBRAIO DA SADLER CASSOEULA & CHAMPAGNE
Martedì 31 gennaio e Mercoledì 1 febbraio due serate speciali a base di cassoeula & champagne. Torna l’appuntamento con le serate a tema di Chic’n Quick, la trattoria moderna dello chef Claudio Sadler. Martedì 31 gennai... Leggi di più
TAGLIOLINI AL BURRO E CAVIALE AL PROFUMO DI AGLIO ORSINO
MU DIMSUM L’ALTA CUCINA CINESE A PREZZI CONTENUTI
La ristorazione cinese a Milano negli ultimi anni ha conosciuto profondi cambiamenti. Le numerose trattorie a conduzione familiare che proponevano una cucina approssimativa e spesso pesante sono andate via via sparendo i... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.