03apr 2018
COLLI ORIENTALI DEL FRIULI ROSSO RIBOLLA NERA RONCHI DI CIALLA
Articolo di: Fabiano Guatteri

L’Azienda Vinicola Ronchi di Cialla della famiglia Rapuzzi, si trova nella Sottozona Cialla dei Colli Orientali del Friuli. Da sempre si è dedicata alla produzione di vini da vitigni autoctoni sfidando anche le normative vigenti quando decise di salvare dall’abbandono vitigni locali ora reputati, ma che agli inizi della seconda metà del secolo scorso non erano ammessi alla vinificazione, per cui messi al bando. Negli anni settanta, per esempio, le uve schioppettino sembravano destinale all’estinzione, ma la famiglia Rapuzzi, oggi alla seconda generazione, ha saputo valorizzarle al meglio. 

 

Da queste uve nasce l’omonimo vino che è il primogenito. Ma merita attenzione anche la Ribolla Nera, il cadetto, prodotta anch’essa con schioppettino: si rivela etichetta più immediata, fresca e dotata di maggiore agilità. Il Rosso Ribolla Nera Ronchi di Cialla, fermenta e affina in acciaio e dopo 12 mesi di permanenza sulle fecce fini viene imbottigliato e lasciato maturare altri sei mesi. In genere si stappa giovane, anche se non disdegna qualche anno di invecchiamento. 

 

Il  rosso rubino brillante, caratteristico di questo vino, ha assunto sfumature granate date dal sia pur breve invecchiamento.

 

Al naso è fruttato, si avvertono fragranze di piccoli frutti, si coglie la ciliegia sotto spirito e della ciliegia anche il nocciolo; nette nuance di pepe e più sfumati sentori di tabacco.

 

In bocca l’impatto è gradevole; il vino si fa apprezzare per l’equilibrio delle sensazioni gustative: buona spalla acida, sapidità, note amaricanti di mandorla sul finale. Ci piace inoltre per i tannini soffici, per i sentori fruttati e ancora per quella nota boisé riconducibile al nocciolo di ciliegia.

 

E’ un rosso di medio corpo, di 12,5 gradi alcolici, dotato di buona persistenza ed è elegante con capacità di invecchiamento di qualche anno ancora. Grazie ai tannini ben intessuti si può servire a 16 gradi di temperatura e d’estate anche più fresco, per abbinarlo a piatti di carne grigliate, oppure a pesci saporiti come l’anguilla al forno o il baccalà in umido.

 

E’ un vino che se dovessimo associarlo a una stagione penseremmo, per le emozioni che ci comunica, alla primavera.

1

Indirizzo : Via Cialla, 47 Cialla di Prepotto
Telefono : 0432.731679
Articoli Simili
I più letti del mese
DALLA VIGILIA DI NATALE A SAN SILVESTRO TRA ACANTO E PRINCIPE DI SAVOIA | SUNDAY BRUNCH NATALIZI
Da sempre Hotel Principe di Savoia, uno dei gioielli italiani di Dorchester Collection, offre una serie di iniziative e momenti magici per rendere indimenticabile qualsiasi esperienza ai nostri ospiti. In esclusiva una ... Leggi di più
ORGOGLIO ITALIANO: LE COLLINE DI CONEGLIANO E VALDOBBIADENE CANDIDATE UNESCO
Un piccolo territorio del Veneto che si estende a partire da 50 chilometri a Nord di Venezia e arriva a 100 chilometri dalle Dolomiti, questa è la posizione delle Colline di Conegliano Valdobbiadene, diventate dallo scor... Leggi di più
Rita & Cocktails
Inaugurato nel 2002,  Rita & Cocktails si è subito distinto per la varietà e la personalità delle bevande miscelate prodotte che andavano ben oltre a quelle classiche. Ovviamente anche i cocktail canonici sono qui prepar... Leggi di più
LA LETTERA DI GUALTIERO MARCHESI
Mi chiedono spesso quale sia il mio “elisir di lunga vita”, il mio segreto. A furia di sentirmelo domandare una spiegazione l’ho trovata: la curiosità.  Mi piacciono le cose nuove, da quelle piccole di ogni giorno ai nu... Leggi di più
LA RAI E IL 25 APRILE. I PROGRAMMI DELLA GIORNATA
In occasione del 72° anniversario della liberazione la Rai dedica numerosi servizi all’evento.   Rai 1 Alle ore 9 il collegamento con l’Altare della Patria a Roma dove il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ... Leggi di più
PRIMA COLAZIONE: UN’OCCASIONE PER CONOSCERE IL TERRITORIO
Presentato all’Aeroporto di Milano Bergamo il primo progetto italiano ideato da East Lombardy dedicato alla valorizzazione della prima colazione come elemento di promozione turistica. L’Aeroporto di Milano Be... Leggi di più
CHICCHE DAL VINITALY. ALCUNE REFERENZE CHE CI SONO PARTICOLARMENTE PIACIUTE
ALCUNE REFERENZE CHE CI SONO PARTICOLARMENTE PIACIUTE Hofstatter Gewurztraminer Pirchschrait 2006 Dieci anni sui lieviti in botti di acciaio con rimescolamento (tipo batonage) ogni 10 giorni. Le caratteristiche più nob... Leggi di più
PUTIA, LA BOTTEGA CHE PRENDE IL SUD A MORSI
SlowSud di cui abbiamo qui, e qui apre Putìa e celebra il “panino di giù”. Dopo appena tre anni dal primo ristorante, i giovani imprenditori che con SlowSud Duomo e SlowSud Brera hanno portato a Milano tutt... Leggi di più
S.PELLEGRINO YOUNG CHEF 2018 I PIATTI DEI FINALISTI ITALIANI
Secondi piatti in cui predomina la carne, ma soprattutto ingredienti e sapori dei territori di origine reinterpretati in chiave moderna Sono in corso in tutto il mondo le semifinali locali del S.Pellegrino Young Chef 20... Leggi di più
I FIGLI DELLA VESPAIOLA DI CA’ BIASI
Ca’ Biasi è un’Azienda Agricola fondata nel 1994. Proprietario della cantina nonché enologo Innocente Dalla Valle la cui famiglia arrivò a Breganze nell’Ottocento come mezzadra. Oggi i Dalla Valle posseggono una dozzina ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.