29nov 2017
CONTAMINAZIONI/4: OLIO VINO E ACCIAIO – GLI INCONTRI DI CEADESIGN
Articolo di: Clara Mennella

Da alcuni anni il mondo del food e quello delle produzioni vinicole vengono sempre più spesso abbinati e messi in connessione con altre forme di produzione, comunicazione e arte, perché si è capito che anche produrre un buon vino o un piatto gourmet sono operazioni che vanno oltre la manualità e l’artigianalità e richiedono estro, coraggio, creatività, intuito e tanta passione. Ecco che allora vengono fatti sfilare abiti couture con applicazioni e inserti di prodotti alimentari, con i quali a volte si creano anche originali accessori e gioielli, ecco che avanzano pittori che utilizzano per i loro quadri caffè, cioccolato o mosto d’uva, ecco che molti ristoranti di livello si trasformano in gallerie d’arte e tanti esempi ancora, senza limite all’ispirazione e alla fantasia. Lo spunto per parlare di commistioni fra settori mi viene dato questa volta dal modo insolito di celebrare i 10 anni di attività di CEADESIGN, brand di accessori in acciaio per bagno e cucina di gamma alta, qualitativamente eccellenti e tecnologicamente avanzati fondato nel 2007 dai coniugi Roberta Bertacco e Natalino Malasorti.

La sede è a Pianezze, in provincia di Vicenza ma nel centro di Milano, in via Brera 9,  c’è un bellissimo showroom dove si rimane affascinati e sorpresi da come, una materia fredda e algida come l’acciaio possa diventare, nelle mani di design e creativi, un elemento appassionante, bello e coinvolgente, mantenendo le caratteristiche di alta funzionalità. Roberta e Natalino hanno aperto le porte del loro spazio milanese organizzando 4 incontri per gli addetti ai lavori e il terzo appuntamento è stato sul tema dell’utilizzo dell’acciaio in campo alimentare e vinicolo. I due relatori d’eccezione sono stati Marcello Lunelli (foto 3), Enologo, Vicepresidente e responsabile tecnico delle Canti Ferrari e Tano Simonato (foto 4), Chef stellato patron del ristorante Tano Passami l’Olio di Milano. Lunelli e Simonato hanno entrambi affascinato i presenti raccontando le storie delle rispettive aziende, poi hanno sottolineato come una materiale inerte e inossidabile come l’acciaio sia fondamentale nella lavorazione e nella conservazione del vino e dell’olio. Marcello Lunelli ha spiegato che la produzione vinicola evidenzia delle caratteristiche aggressive date dall’acidità sviluppata durante la fermentazione e che l’acciaio consente di isolare e sterilizzare i contenitori per avere una resa perfetta. Tano Simonato, fra i massimi esperti mondiali dell’argomento, ha ricordato che l’olio si può ossidare ma che grazie all’acciaio e all’atmosfera modificata, la sua shelf-life può diventare praticamente eterna. Da CEADESIGN ricordano anche che l’acciaio è un materiale riciclabile ad altissime prestazioni e con una sostenibilità produttiva a basso impatto ambientale. Il prossimo degli incontri sarà sul tema della musicalità dell’acciaio e sarà sicuramente un altro viaggio affascinante e istruttivo, si svolgerà il 14 dicembre. Per info  sul sito cliccare qui. CEA (Centro Energie Alternative) è un'importantissima realtà italiana nel settore del design. L'azienda è gestita ancora oggi L'esordio di CEA nel mercato del design è relativamente recente: era il 2007 quando l'azienda ha fatto il suo ingresso in un settore tanto competitivo e d'eccellenza. Nonostante sia presente da pochi anni nel settore, CEA ha sviluppato notevolmente le sue competenze, differenziando la sua offerta e proponendosi come un punto di riferimento a livello nazionale per quel che riguarda l'arredo bagno. CEA, grazie alla sua lunga e pregressa esperienza nel settore termo-sanitario ed idraulico, ha potuto affermarsi come una realtà solida e riconosciuta a livello nazionale. Design inedito, utilizzo di materiali alternativi di grandi qualità progettuali ed estetiche, attenzione costante all'ambiente, forti legami con l'architettura contemporanea sono solamente alcuni dei punti di forza dell'azienda. CEA entra nel mercato del design nel 2007 come testimonial di innovazione di stile e di forme. Caratterizzata da una forte attitudine alla tecnologia e alla ricerca di nuove soluzioni di applicazione e di re-interpretazione del prodotto, CEA si distingue nel panorama del mondo dell’arredo bagno quale azienda avveniristica e di riferimento.

La pregressa esperienza e specializzazione nel settore idro-termo sanitario ha conferito a CEA, acronimo di CENTRO ENERGIE ALTERNATIVE, la competenza e la lungimiranza tecnologica e progettuale ampiamente riconosciute. Il prodotto che ne deriva abbraccia tutti i temi dell’architettura contemporanea, spaziando da quelli di carattere tecnico-costruttivo e di installazione, al design inedito e magniloquente, all’utilizzo di materiali alternativi di assoluta valenza estetica e progettuale, all’attenzione verso l’ambiente e le sue risorse. Soci fondatori i coniugi Natalino Malasorti e Roberta Bertacco, dediti rispettivamente allo sviluppo del prodotto e al management dell’azienda.

 

1

2

3

4

Indirizzo : via Brera 9 Milano
Articoli Simili
I più letti del mese
LA RAI E IL 25 APRILE. I PROGRAMMI DELLA GIORNATA
In occasione del 72° anniversario della liberazione la Rai dedica numerosi servizi all’evento.   Rai 1 Alle ore 9 il collegamento con l’Altare della Patria a Roma dove il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ... Leggi di più
PRIMA COLAZIONE: UN’OCCASIONE PER CONOSCERE IL TERRITORIO
Presentato all’Aeroporto di Milano Bergamo il primo progetto italiano ideato da East Lombardy dedicato alla valorizzazione della prima colazione come elemento di promozione turistica. L’Aeroporto di Milano Be... Leggi di più
MARTEDÌ 31 E MERCOLEDÌ 1 FEBBRAIO DA SADLER CASSOEULA & CHAMPAGNE
Martedì 31 gennaio e Mercoledì 1 febbraio due serate speciali a base di cassoeula & champagne. Torna l’appuntamento con le serate a tema di Chic’n Quick, la trattoria moderna dello chef Claudio Sadler. Martedì 31 gennai... Leggi di più
S.PELLEGRINO YOUNG CHEF 2018 I PIATTI DEI FINALISTI ITALIANI
Secondi piatti in cui predomina la carne, ma soprattutto ingredienti e sapori dei territori di origine reinterpretati in chiave moderna Sono in corso in tutto il mondo le semifinali locali del S.Pellegrino Young Chef 20... Leggi di più
CHICCHE DAL VINITALY. ALCUNE REFERENZE CHE CI SONO PARTICOLARMENTE PIACIUTE
ALCUNE REFERENZE CHE CI SONO PARTICOLARMENTE PIACIUTE Hofstatter Gewurztraminer Pirchschrait 2006 Dieci anni sui lieviti in botti di acciaio con rimescolamento (tipo batonage) ogni 10 giorni. Le caratteristiche più nob... Leggi di più
La zucca nella pasta
I FIGLI DELLA VESPAIOLA DI CA’ BIASI
Ca’ Biasi è un’Azienda Agricola fondata nel 1994. Proprietario della cantina nonché enologo Innocente Dalla Valle la cui famiglia arrivò a Breganze nell’Ottocento come mezzadra. Oggi i Dalla Valle posseggono una dozzina ... Leggi di più
MU DIMSUM L’ALTA CUCINA CINESE A PREZZI CONTENUTI
La ristorazione cinese a Milano negli ultimi anni ha conosciuto profondi cambiamenti. Le numerose trattorie a conduzione familiare che proponevano una cucina approssimativa e spesso pesante sono andate via via sparendo i... Leggi di più
TAGLIOLINI AL BURRO E CAVIALE AL PROFUMO DI AGLIO ORSINO
NANNI BALESTRINI: VOGLIAMO TUTTO OPERE ANNI ‘70 E ‘80
Nanni Balestrini: vogliamo tutto opere anni ‘70 e ‘80- Mostra a cura di Manuela Gandini Come una frenata sull’orlo dell’abisso – con cascate di parole, immagini e pensieri – si inchioda la produzione visiva di Nanni Ba... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.