29ago 2017
VISTI PER VOI: LA TARTINA IN VIA SAN CARPOFORO
Articolo di: Clara Mennella

Il rito dell’aperitivo è stato inventato a Milano? Sicuramente il capoluogo lombardo ha “fatto sua” questa abitudine, dandogli una connotazione modaiola, aggregante e trendy, al di là del bere e spizzicare in sé, mentre per quanto riguarda la storia passata, è giusto dire che Venezia è forse la città da dove questa usanza ha avuto genesi e quella che ne ha difeso l’anima pop tradizionale che va in scena da sempre nei bàcari, le osterie tipiche caratterizzate da pochi posti a sedere e da un lungo bancone.
Ogni bàcaro che si rispetti ha poi, in prossimità del proprio banco, una vetrina nella quale sono esposti i bocconcini di pane della casa con tante diverse farciture, tutti freschissimi e da scegliere secondo il proprio gusto e la fame.
Da un paio d’anni a Milano è possibile ritrovare questa atmosfera, nel centralissimo quartiere di Brera, dove si “inciampa” in un locale ad ogni passo, l’indirizzo è via San Carpoforo 4 e i cinque giovani soci (Alessandro, Mattia, Carlo, Umberto e Alberto) hanno proprio voluto catapultare i milanesi in un localino veneto, anche nella proposta di food&wine fatta di prodotti che sono per la gran parte di provenienza triveneta, dagli affettati ai formaggi, Asiago in testa.
Entrando non ci crederete subito che il locale è stato completamente ristrutturato, sembra che il tempo qui si sia fermato a parecchi decenni fa, invece Alessandro Carlo Borromeo, socio del progetto e anima dello studio di architettura Borromeo de Silva ha fatto un fine lavoro, insieme all'architetto Gian Paolo Celada dello studio G-Lab, per creare uno stile vintage che più vero non si può, utilizzando materiali come il ferro, l’ottone e il legno di teak indiano di recupero per il pavimento.
Ogni oggetto è stato disegnato appositamente come le belle lampade e l’immancabile vetrina con allineate a viste le tartine, belle cariche di ingredienti posati sui paninetti al latte.
Rispetto ai bàcari veneziani qui i posti a sedere sono numerosi, al piano terra, nel vicolo e nella sala privè del piano di sotto con le volte a botte, inoltre la clientela è molto diversa, universitari, professionisti e “milanesi bene” dediti alla movida, divisi fra che va di fretta e con pochi bocconi si nutre in maniera sostanziosa e chi invece ha tempo di fermarsi per stare in compagnia e partecipare alle serate a tema organizzate periodicamente.

La Tartina 
Aperto tutti i giorni dalle 11 a oltre mezzanotte

1

2

3

4

Indirizzo : Via S. Carpoforo, 4, Milano
Telefono : 02.36704900
Articoli Simili
I più letti del mese
CENTO ANNI. SCULTURA A MILANO 1815-1915 ALLA GAM DI VIA PALESTRO
Cento anni. Scultura a Milano alla GAM Galleria d’Arte Moderna di via Palestro è appena stata inaugurata la mostra che racconta la storia di 100 anni di scultura milanese. Dai depositi della Galleria d’Arte Moderna, gra... Leggi di più
VECCHIE VITI PROSECCO SUPERIORE DOCG BRUT 2014 RUGGERI
La Cantina Ruggeri è stata fondata a Santo Stefano di Valdobbiadene, in provincia di Treviso, nel 1950 da Giustino Bisol. La prima sede disponeva di un piccolo spazio, successivamente di una struttura più ampia sino al d... Leggi di più
COME SI APRE LA MELAGRANA SENZA PERDITE DI SUCCO, IN 4 STEP
La melagrana (foto 1) di cui abbiamo detto qui, è un frutto piacevolmente dolce e rinfrescante, ricco di principi nutritivi, amico della salute. Però non l’acquistiamo mai perché non sappiamo come aprirla, o perché... Leggi di più
TEATRO7 PRESENTA A MILANO: IL NUOVO PROGRAMMA SETTEMBRE-OTTOBRE 2017
TEATRO7 PRESENTA A MILANO: IL NUOVO PROGRAMMA SETTEMBRE-OTTOBRE 2017 7 CHEF PER TEATRO7 Il nostro Resident Chef Alessandro De Santis ha confezionato per Voi una serie di proposte estremamente interessanti e divertenti, n... Leggi di più
Tre consistenze di calamaro
LA RINASCITA DI GENOVA E ALTRE NEWS CHE RIGUARDANO LA “SUPERBA”
La chiamano la rinascita di Genova: una serie di eventi che vedrà la città nuovamente protagonista e sede di importanti appuntamenti che riportano la Superba al suo antico splendore, crocevia del dove tutto avviene. Uno... Leggi di più
Nocera Sicilia Doc 2013 Vasari
Prodotto in una piccola zona del Messinese con le omonime uve è un rosso biologico dotato di 13 gradi alcolici che ne fanno sicuramente un vino strutturato, cui unisce note di freschezza giovanile così da rivelarsi versa... Leggi di più
Fiori di zucca spadellati
19 SETTEMBRE, OPEN DAY ALLA SCUOLA DEL PANINO ITALIANO
19 settembre, open day alla Scuola del Panino Italiano un nuovo punto di vista per gli appassionati di cibo e cucina. Per gli amanti della cucina italiana, per i cuochi amatoriali e persone in cerca di soluzioni e idee p... Leggi di più
PREMIO JOHN FANTE OPERA PRIMA 2017
Letterature Festival Internazionale di Roma XVI Edizione Martedì 27 giugno alle ore 18 nell'ambito del Letterature Festival Internazionale di Roma saranno annunciati e presentati i tre finalisti del Premio John Fante Op... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.