Skip to main content

Mattia Pastori e Amadu Bah (foto 1) a fine luglio hanno dato il via al primo pop up di Nonsolococktails ad Arona presso lo Spirits Bar Senza Pensieri  sul Lago Maggiore: un’esperienza dedicata al bere miscelato firmata da due grandi professionisti che proseguirà anche nel mese di settembre.

La location dispone di un ampio dehors dove poter scegliere tra un repertorio di cocktail d’autore in un ambiente confortevole e ospitale con invidiabile vista lago tutti i giorni dalle ore 17 fino a mezzanotte.

Il progetto Nonsolococktails al Lago si inserisce nel ricco ventaglio di attività e servizi dell’azienda di consulenza e formazione nell’ospitalità, fondata da Mattia Pastori. Il pop up è definito da standing elevato di servizio, eleganza e ricercatezza della proposta, senza stravolgere l’esprit originario del locale ospitante.

L’iniziativa ha consolidato il sodalizio professionale e l’amicizia decennale tra Mattia Pastori e Amadu Bah, che si ritrovano insieme dopo l’esperienza comune al cocktail bar dell’Armani Hotel a Milano.

 

I signature drink di Nonsolococktails al Lago

 

Tra i cocktail in carta il Tiffany Colada (foto 2), un’interpretazione della Pina Colada dalle sfumature verde acqua che omaggia i colori simbolo del locale e anche delle acque cristalline del lago Maggiore, il Mediterranean Daiquiri (foto 3) una rivisitazione dove il drink incontra i profumi della nostra terra grazie alle note inconfondibili di Italicus Rosolio di Bergamotto e infine l’Habu-Tini (foto 4) un fruity Martini che rievoca l’immaginario giapponese grazie a un originale mix di vodka infusa al lemongrass, sakè, succo di pompelmo, sciroppo di Sakura, succo di lime, spuma di yuzu e lychee, creato da Amadu Bah durante la sua esperienza al ristorante e bar giapponese Habu, all’interno dell’Hotel Intercontinental di Xiamen in Cina.

 

Di questo Autore