Skip to main content

Dal 13 al 19 giugno è a Milano il FringeMI Festival,  la rassegna di arti performative che porta il teatro nei luoghi dove non lo si aspetta.

 

Quasi 100 appuntamenti in sette quartieri della città, disseminati in luoghi non strettamente teatrali: bar, locali, parchi, una libreria, perfino un negozio di moto, una galleria d’arte contemporanea e un ex opificio.
Una manifestazione fluida, che fa della contaminazione, dell’integrazione e della cultura in ogni sua declinazione il suo leitmotiv.

Eugin Distilleria Indipendente sostiene la manifestazione con il FrinGin, un cocktail a base di gin pensato esclusivamente per il Festival.

 

Il FrinGin vi aspetta in alcuni dei principali locali dei quartieri che hanno aderito alla manifestazione – Hug, Ghe Pensi Mi e Tranvai. Inoltre sarà possibile partecipare ad una degustazione speciale durante tutta la settimana del Festival anche presso lo spazio di Eugin in Via Casoretto, 5, dove Eugenio e Nicolò Belli hanno deciso lo scorso anno di aprire il loro negozio (vedi sul sito www.fringemi.com).

 

“La socialità e il rapporto diretto con le persone e il territorio in cui lavoriamo sono un aspetto importantissimo della nostra attività – spiega Eugenio Belli, Master Distiller e anima di Eugin -. Non ci interessa vendere solamente i nostri prodotti; ci piace l’idea di permettere alle persone di ritagliarsi un momento piacevole all’interno della giornata – nello specifico, noi cerchiamo di farlo sotto forma di distillati di qualità. Questo stesso spirito di condivisione e di convivialità è la ragione per cui ci siamo trovati in sintonia con FringeMi e dunque abbiamo subito colto l’opportunità di far parte di questa bellissima realtà”.

Di questo Autore