Skip to main content

Abbiamo già accennato alla Tenuta le Luci  (cliccare qui), nella Val d’Illasi, stretta e lunga vallata di origine alluvionale a est di Verona. Nove i vini prodotti. L’Amarone della Valpolicella Tenuta Le Luci 2005 è potente, di ottima tessitura tannica. Prodotto solo nella annate migliori, i grappoli di corvina, corvinone, molinara, sono lasciati appassire sui graticci per circa 4-5 mesi. Il vino è affinato in botti o tonneau per almeno 3 anni quindi prosegue l’invecchiamento in bottiglia. Nel calice rivela colore rosso rubino granato intenso con sfumature aranciate. Il profumo è etereo, intenso, e ricorda frutta estiva a buccia rossa e il loro nocciolo oltre a mirtillo, ribes nero, note di melagrana, pepe nero, vago sentore di cannella, di menta e di timo. Dotato di 16 gradi alcolici, in bocca l’impatto è caldo, morbido, rotondo, avvolgente con ricchezza di frutta estiva matura, in particolare prugna e ciliegia, tannini morbidi con appena accennata astringenza, lieve nota amaricante, finale lungo. 

Vino che si lascia svelare e che piace per le note ricomponenti. 

Da servire a 16-18 °C per accompagnare selvaggina a pelo in civet

Nota emozionale: la raccolta delle castagne

Tovate La Tenuta Le Luci su:

Facebook 

Instagram 

Di questo Autore