Skip to main content

Morellino di Scansano Val delle Rose 2013. L’azienda vitivinicola Cecchi ha una storia più che secolare considerato che il suo capostipite divenne assaggiatore professionista di vini nel 1893. L’azienda, nata nel Chianti Classico, ha successivamente inglobato altre realtà vinicole non solo nel Chianti Classico, ma anche a San Gimignano, in Maremma e in Umbria. In Maremma nel 1996 ha acquistato l’azienda Val delle Rose, in località Poggio la Mozza nella zona Morellino di Scansano. Qui Cecchi ha investito non solo per ampliare la superficie vitata, ma anche per modificare sostanzialmente le tecniche agronomiche sino allora utilizzate per garantire una costanza qualitativa. L’intervento non si è limitato al solo vigneto, ma ha compreso la trasformazione delle uve con la costruzione di una nuova cantina dotata di tecnologia avanzata. 

Quattro i vini Val delle Rose: i Maremma Toscana Litorale e Aurelio, il Morellino di Scansano Docg Riserva Poggio al Leone e il Morellino di Scansano Docg.

Quest’ultimo è prodotto con uve sangiovese completate da vitigni locali (10 per cento). Il vigneto dimora a circa 150 m di altitudine radicato in terreni di arenaria. Le uve, una volta pigiate, sono lasciate fermentare per circa 15 giorni a temperatura di 26° C, previa macerazione prefermentativa a freddo, che consiste nell’applicazione di basse temperature ai mosti, per una migliore estrazione delle sostanze più nobili quali i polifenoli. Il vino ottenuto è affinato in barrique per 5 mesi quindi in bottiglia per almeno 3 mesi. Alla degustazione presenta colore rosso rubino brillante con riflessi granati. Il profumo è sicuramente fruttato con note di ciliegia, ribes rosso, nocciolo di ciliegia, amarena, oltre a sentori sussurrati di mela selvatica, di viola e più decisi di pepe nero. Dotato di 13 gradi alcolici, ha gusto sapido, secco, con vibrazioni acide che ricordano l’amarena e la mela selvatica; tannini educati, ma presenti; sapore di nocciolo di ciliegia che tende alla mandorla, sfumature di pepe nero e buona persistenza. Da servire a 16° C per accompagnare carni alla griglia.

Nota emozionale: primavera che avanza

 

E’ attualmente in vendita il Morellino di Scansano Docg 2014 dotato di 13,5 gradi alcolici. 

Di questo Autore