Skip to main content

Se parliamo di caffè ora non possiamo fare a meno di riferirci allo Specialty Coffee. Si tratta di un caffè lavorato non in miscela, ma in mono-origine, di qualità superiore perché coltivato in ambienti vocati che mutuando un termine enologico potremmo definire cru, quindi raccolto, selezionato e tostato con lo scopo di ottenere l’eccellenza. 

Cafezal (foto 1 e 2) – in portoghese “piantagione di caffè” –, è stata fondata nel 2018 ed è la prima torrefazione dedicata ai caffè specialty a Milano. Ha voluto farsi portavoce di un nuovo modo di degustare il caffè in Italia.

Cafezal nasce dall’idea di Carlos Bitencourt (foto 1), ingegnere italo-brasiliano con un background da manager in multinazionali e confondatore dell’azienda. 

 

La storia dello Specialty Coffee inizia nel 1974, quando in un articolo su un giornale specializzato, “Tea & Coffee Trade Journal” venne utilizzato questo termine per descrivere i chicchi di caffè dal sapore più pieno, coltivati in particolari microclimi. Il termine specialty coffee nasce giustamente con questo scopo; classificare i caffè di piantagioni scelte sulla base di fattori climatici, che vengono coltivate solo da particolari specie botaniche; esso viene seguito con estrema attenzione in tutti gli stadi della filiera fino all’estrazione, che avviene rispettando rigorosi standard qualitativi.

 

L’attenzione per il minimo dettaglio prosegue anche nella fase della tostatura, quando il tostatore ha il compito fondamentale di estrarre dai chicchi il meglio che ogni tipo di caffè ha da offrire. La tostatura dello specialty coffee viene effettuata sul prodotto fresco, facendo attenzione a non privare il caffè del suo particolare aroma. Ultima, ma non per importanza, è l’azione del barista, figura fondamentale, che deve infatti esaltare le caratteristiche del caffè e prepararlo tenendo conto di fattori fondamentali come la temperatura dell’acqua, la granulometria e il tempo di contatto.

 

Attualmente per ottenere caffè di elevato profilo qualitativo gioca un ruolo irrinunciabile la tecnologia la quale si basa sull’utilizzo di una attrezzatura estremamente performante, come macinadosatori e macchine da caffè che possono estrarre aromi completamente diversi di un singolo caffè.

 

Ed è questo l’approccio al caffè di Cafezal – prima roastery boutique milanese. La caffetteria è stata ideata con lo StudioPepe, creando un ambiente autentico dove accogliere i clienti.

 

Per poter davvero rendere i caffè ancora più speciali, Bitencourt ha deciso di lavorare con il marchio italiano Victoria Arduino. Questa partnership permette a Cafezal di usufruire delle più avanzate e moderne attrezzature, potendo lavorare facilmente e costantemente con 10 diversi tipi di caffè mono-origine. Il tutto rispettando l’ambiente sia a livello produttivo grazie all’utilizzo di tecniche naturali nelle piantagioni, sia nello store in virtù delle ultime tecnologie come la macchina per espresso Eagle One.

Avendo un prodotto di altissima qualità e dei baristi di elevata professionalità, Cafezal offre la possibilità di assaporare anche dei caffè filtrati a mano (foto 3) – da non confondere con il caffè americano! La passione dietro alle diverse tecniche dei baristi permettono ai clienti di assaggiare bevande completamente diverse, con gusti ed aromi diversi in base ad ogni caffè, il tutto viene estratto con attrezzatture specifiche di filtraggio e preparate con meticolose regole d’infusione.

 

Da aprile 2020, in piena crisi Covid-19, Cafezal ha deciso di aumentare la propria presenza online lanciando sul proprio e-commerce, per accedere cliccare qui, il modello Subscription che da subito sta riscuotendo molto successo. Sullo store online, per accedervi cliccare qui, si possono trovare tutti i tipi di caffè specialty a marchio Torrefazione Cafezal (foto 4) e acessori.

 

Bitencourt: “ il nostro obiettivo è quello di permettere a tutta la community degli amanti del caffe di crearsi un vero e proprio corner dedicato al caffè nella propria abitazione, potendo usufruire della migliore qualità di caffè provenienti da piccoli produttori da noi selezionati e soprattutto potendolo preparare con le attrezzature più performanti – il tutto ordinando in maniera semplice ed immediata online”. Per attivare la Subscription è semplicissimo basta scegliere il gusto preferito, la frequenza di consegna e se si preferisce il caffè in grani o macinato.

 

Cafezal non solo sta diventando il luogo di riferimento per i milanesi dove consumare un vero caffè speciality, ma anche una referenza di shop online in tutto il Paese. Attraverso una semplice tazzina di caffè comunica la passione, l’esperienza e i sapori di piccoli artigiani e produttori provenienti da tutto il mondo.

Di questo Autore