Skip to main content

Da annoverarsi tra i migliori vini dell’Alto Adige, perfetti da abbinare ai piatti delle feste, sono le due eccellenze della Cantina di San Michele Appiano: APPIUS 2017 e Sauvignon TWC 2017 (foto 1).

 

Per le tavole delle feste più attese dell’anno, la Cantina San Michele Appiano propone due prestigiose etichette di produzione limitata: APPIUS 2017 e Sauvignon The Wine Collection 2017. Due vini bianchi che rispecchiano l’assoluta qualità della realtà vitivinicola leader in Alto Adige, raggiunta grazie al connubio tra antiche e innovative tecniche di vinificazione e il “rispetto del frutto”, la regola più importante per la produzione di vini longevi e di grande personalità.

 

APPIUS 2017 (foto 2) è un vino eccezionale, una cuvée di vini bianchi che da sempre rappresenta il capolavoro assoluto della Cantina San Michele Appiano. A comporre l’ottava edizione di una delle eccellenze altoatesine dell’enologo Hans Terzer, sono le selezioni delle migliori uve provenienti da vecchi vigneti di 40 anni, stabilmente impiegati per la realizzazione della cuvée, a cui si sono aggiunte per l’annata 2017 uve da vigne di 25 anni. Il lavoro di selezione in fase di raccolta delle uve e in fase di assemblaggio è riuscito a raggiungere una vera e propria alchimia sensoriale.

 

Le varietà presenti nella cuvée sono in primis lo Chardonnay (54%), a cui si aggiungono Pinot Grigio (24%), Sauvignon Blanc (12%) e Pinot Bianco (10%).

 

Il connubio è perfetto e rivela al naso un bouquet intenso e complesso che spazia dalla zagara, al tiglio, al biancospino, al fiore d’arancio fino ad arrivare a note agrumate di mandarino e pompelmo. Al palato APPIUS 2017 si presenta con una notevole eleganza e finezza, è avvolgente, vellutato e persistente. Queste caratteristiche lo rendono perfetto per accompagnare piatti di pesce elaborati, carni bianche o delicate come la “Wienerschnitzel” (cotoletta alla viennese), specialità di funghi, tartufi e selvaggina da piuma. Ottimo anche l’abbinamento con formaggi cremosi con crosta fiorita o formaggi stagionati. 

Sauvignon The Wine Collection 2017 (foto 3), giunto alla sua terza edizione, rappresenta l’uva bianca più famosa della Cantina San Michele Appiano. La linea, lanciata nel 2018, nasce dal desiderio del famoso enologo Hans Terzer di dare l’opportunità di degustare alcune limitatissime produzioni in purezza. Le uve che compongono il Sauvignon The Wine Collection 2017 provengono esclusivamente dalla zona di Appiano Monte da parcelle selezionatissime e vengono raccolte a mano.

 

Il Sauvignon TWC 2017 esordisce al naso con sentori di frutta esotica, lasciando percepire poi anche profumi di uva spina, sambuco e pesca bianca. Al palato è intenso, elegante e si distingue per la vibrante mineralità caratteristiche che lo rendono perfetto in abbinamento con piatti di pesce, risotti e carni bianche. 
APPIUS 2017 e Sauvignon The Wine Collection 2017 sono acquistabili in diversi formati con disponibilità limitata nell’ e-shop online della Cantina San Michele Appiano cliccando qui

Di questo Autore