Skip to main content

Feel Vence 2021 (della passata edizione abbiamo detto  qui e qui) si svolgerà nel giardino del Convento dei Carmelitani Scalzi di Venezia, sabato 3 luglio 2021 e sarà il banco d’assaggio dei vini delle cinque denominazioni tutelate dal Consorzio Vini Venezia.

 

I vini veneziani, che fanno capo alle denominazioni DOC Piave, DOC Lison Pramaggiore, DOC Venezia, DOCG Malanotte e DOCG Lison, saranno proposti in altrettante isole di degustazione

 

Feel Venice 2021 è uno dei primi eventi pubblici del vino, un’occasione di festa, realizzata in tutta sicurezza, e volta a celebrare non solo il patrimonio vinicolo tutelato dal Consorzio, ma Venezia stessa considerato che nel 2021 ricorrono i 1600 anni dalla sua fondazione”.

 

Protagonisti i vini provenienti dalle 5 denominazioni consortili in degustazione a partire dalle ore 14:00 sino alle ore 21:00, un vero e proprio percorso alla scoperta dei vini della Serenissima.

 

Sarà possibile partecipare alla giornata registrandosi in loco o prenotando cliccando qui.

 

 

Inoltre, saranno organizzate 2 degustazioni guidate (su prenotazione e a numero chiuso, con un massimo di 20 ospiti per ogni turno), in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier Veneto – Delegazione di Venezia, dove saranno presentati vini del Lison DOCG (ore 15) e del Malanotte del Piave DOCG (ore 18).

 

Anche in questo caso è necessario prenotarsi cliccando qui.

 

In occasione di Feel Venice  la chiesa seicentesca del Convento e l’antico Brolo saranno aperti al pubblico e visitabili. Inoltre, gli ospiti potranno visitare il vigneto-collezione della biodiversità viticola situato nel giardino, che colleziona più di 20 varietà, recuperate da diversi orti e giardini veneziani.

 

Per informazioni cliccare qui.

 

Appuntamenti culturali

 

Per accedere al giardino segreto, saranno proposte visite guidate nel brolo e al vigneto potendo così passeggiare tra le viti, gli orti, il frutteto, l’oliveto.

 

All’entrata sarà possibile devolvere 10 €, come offerta responsabile che andrà destinata ai Frati Carmelitani Scalzi (riservata ai maggiori di anni 18, in quanto i minori entrano gratuitamente), mentre sarà prevista una cauzione per il calice da degustazione a 5 €.

Di questo Autore